Spese mensili: come gestirle in modo semplice e senza stress

Mi serve un nuovo frigorifero, ma questo mese ho troppe spese…e ora?
Una gestione sbagliata delle spese mensili può generare conseguenze dirette sulla vita personale e familiare che si traducono in rinunce e restrizioni di vario tipo.
Quello che ti serve è un’idea chiara per capire dove spendi la maggior parte dei tuoi soldi e successivamente comprendere se parte delle tue spese mensili possono essere eliminate o gestite meglio.

Se non sai da dove cominciare, in questo articolo troverai 3 consigli su come gestire le tue spese mensili in modo semplice e senza stress.

geldkasten-3

1. Prepara una lista delle tue spese mensili ricorrenti

Sia che tu abbia una famiglia, sia che tu viva da solo, esistono diverse tipologie di spese che ogni mese si ripresentano. Queste, creano un peso non indifferente che molto spesso viene sottovalutato poiché non si ha un controllo diretto di tutte le uscite.
Una domanda che spesso ci si pone è: dove sono finiti i miei soldi?
Una lista delle spese ricorrenti ti aiuterà a trovare una risposta e ti mostrerà la tua situazione economica in modo chiaro e ordinato.
Qui sotto troverai l’elenco delle spese ordinarie più ricorrenti:

  • Mutuo/Affitto
  • Alimentazione
  • Trasporti
  • Sport
  • Salute
  • Casa (luce, gas, elettricità)
  • Abbigliamento
  • Smartphone
  • Internet
  • Assicurazione

Un consiglio? Scrivi questa lista da qualche parte e con costanza aggiornala (potresti dedicare 10 minuti del tuo tempo la sera). Può diventare molto semplice se utilizzi uno di questi strumenti:

  • una lavagnetta posta in un luogo ben visibile e comodo (cucina, camera, salotto..)
  • un foglio di carta suddiviso in colonne
  • un foglio excel
  • le note del cellulare
  • un’agenda

Ricordati: non è necessario entrare nei dettagli poiché ciò comporterebbe uno stress non indifferente. Utilizza quindi, come nell’esempio, delle macro categorie e non annotare le spese minime se sostenute solamente una tantum. Esempio l’acquisto di una rivista 3 volte al mese.

family

2. Riorganizza le spese e trova soluzioni alternative

Fai un test per un mese e tira le somme.

Una volta che ti sarai segnato tutte le spese metti in evidenza quelle che potrebbero essere ridotte o addirittura eliminate.

Esistono diverse soluzioni e accorgimenti da adottare per ridurre le spese senza sacrificarsi troppo e senza rinunciare agli sfizi e alle vacanze. Eccone alcuni:

  1. misura il consumo di energia e ottimizzalo. Puoi seguire i nostri 5 consigli per risparmiare energia in casa;
  2. poni più attenzione sugli sconti al supermercato e nei negozi evitando spese superflue;
  3. rendi in considerazione il pagamento a rate per determinati acquisti. Questo ti permette di dilazionare la spesa, conoscere con sicurezza l’uscita di denaro mensile e accantonare più denaro per far fronte a imprevisti.
samsung-family

3. Poniti degli obiettivi di risparmio mensili

Gestire e ridurre le spese mensili ti risulterà molto più semplice e naturale se ti poni un obiettivo di risparmio.
Questo infatti può motivarti a compiere scelte di spesa differenti. Anche in questo caso annotala e rendilo ben visibile, controlla i progressi a fine mese e festeggia l’obiettivo raggiunto.

Ricordati di porti obiettivi reali e non troppo ambiziosi: eviterai cosi di rinunciare a troppe cose ed evitare lo stress.

Non rinunciare alla qualità e alla tecnologia. Scegli la comodità e la sicurezza del pagamento a rate di Minirate.ch e tieni sotto controllo tutte le tue spese mensili.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ricevi per e-mail le offerte e le ultime novità sui nostri prodotti.

Lascia un commento

0